1^ serie - episodio 14 "IL PIANETA DI GHIACCIO"
(Death's Other Dominion)

dal sito http://www.space1999.net/marco/

Una voce invita, un’altra diffida... voci umane provenienti da un inospitale mondo coperto da ghiacci,dove un tempo naufragò la spedizione terrestre Uranus, e che accoglierà anche alcuni uomini di Alpha, chiamati a prendere una terribile decisione sul loro futuro e sulla loro sopravvivenza.

Trama:

Da Ultima Thule, mondo coperto da ghiacci perenni, giunge per Alpha l’invito, unito anche da un severo monito di tutt’altro avviso, a scendere nelle brume del pianeta. Un’Aquila da ricognizione tenta l’atterraggio ma il gruppo si perde in una bufera: Koenig, Bergman e Helena vengono salvati dagli uomini della Missione Uranus, naufragati  anni prima sul pianeta, mentre Carter riesce a tornare sulla Luna con l’astronave. 
I superstiti terrestri, guidati dal dottor Cabot Rowland, affascinano gli Alphani decantando le peculiarità del pianeta di ghiaccio, il luogo dove la vita è eterna (tutti hanno più di ottocento anni, secondo il computo locale) e una gigantesca astronave si sta allestendo per avventurarsi nuovamente nello spazio come semidei. Se Bergman e Helena sono favorevolmente colpiti dalla previsione futura, Koenig dà piuttosto retta all’ex colonnello Jack Tanner, ora un apparente disabile mentale in realtà molto più brillante di chiunque altro, che gli mostra il prezzo dell’immortalità: osceni esperimenti condotti da Rowland su molti uomini dell’equipaggio, ridotti a vacui zombie semoventi, in una inutile parvenza di vita vegetale. 
L’arrivo di Carter e Mathias crea una situazione di stallo tra chi vorrebbe fuggire da Ultima Thule e molti Alphani che invece vorrebbero trasferirvisi. Per comporre la disputa, Rowland e Koenig optano per una scelta democratica: sarà la maggioranza a decidere il proprio futuro. Rowland accetta di recarsi su Alpha per illustrare il suo punto di vista, Koenig prende invece le parti di coloro che vogliono restare, ormai già avanti sulla strada della comprensione del terribile segreto di Ultima Thule, cripticamente rivelato da Jack Tanner. Sull’Aquila, Rowland si decompone orrendamente in pochi secondi: ciò che ha scambiato per immortalità non è che la preservazione del corpo strettamente legata all’ecoambiente del pianeta.
Nell’ultima trasmissione d’addio tra le due comunità terrestri, Tanner annuncia di aver preso il comando dei superstiti e di dirigere le ricerche di Rowland al recupero dei catatonici.





Un Blooper per tutti...

Nella scena iniziale, il monitor spento a sinistra alle spalle di Jack e del dottor Rowland riflette benissimo le luci di riflettori cinematografici che illuminano la scena. Più avanti nell'episodio, varie luci verranno riflesse anche nei vetri degli occhialoni da sci utilizzate dagli Alphani!



Con Brian Blessed (Dottor Cabot Rowland), John Sharpnel (Colonnello Jack Tanner),
Suzanne Roquette
(Tanya Alexander)

e con Mary Miller, David Ellison, Valerie Leon, Sarah Bullen







 




index | site map | bersaglieri | paracadutisti | inter | tesi di laurea | dylan dog | spazio 1999 | actionaid | armando spadini | area protetta

created by luca spadini communications 2002-2020

donate dillo ai tuoi amici__vietato fumare